Zucca De.C.O.

SUA MAESTA’ LA ZUCCA

La zucca tipica mantovana “Capèl da pret” è coltivata da decenni nella nostra azienda dalle mani sapienti di Giuliano e Lorenzo. Nonostante oggi sia considerata une delle zucche migliori per le nostre cucine, nel secondo dopoguerra era stata abbandonata dalle aziende del mantovano in favore di nuove varietà produttive. Grazie alle generazioni passate, nella storia dell’azienda, il seme della zucca “Capèl da pret” è stato tramandato e coltivato fino ai giorni nostri, conservandone la purezza del suo genotipo. Per questo motivo e per le sue caratteristiche organolettiche nel 2009 ha attirato l’attenzione del Dipartimento di Scienze Naturali dell’Università degli Studi di Pavia, percorso che ha portato la Capel da prèt all’iscrizione come “varietà da conservazione” al registro Nazionale del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (con decreto del 20 febbraio 2015). Contemporaneamente nel 2014 il comune di Quistello e la commissione De.C.O. (Denominazione Comunale di Origine) hanno concesso la De.Co. alla zucca “Capèl da pret” per valorizzarla e tutelarla nell’ambito del territorio dell’Oltrepò Mantovano e non solo.

 

E’ proprio nel 2015 che la zucca dai campi di Quistello arriva anche al padiglione CibusèItalia di Expo 2015 per un evento culinario in collaborazione con l’Ente Nazionale Risi, la Camera di Commercio di Verona, la Provincia di Mantova e la Camera di Commercio di Oristano; cucinata dall’ambasciatore del Gusto Romano Tamani dell’Ambasciata di Quistello.

 

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Dalla polpa pastosa, soda e dal sapore dolciastro, ricca di vitamina A e C; di sali minerali quali fosforo, magnesio e potassio ad azione antiossidante contro l’invecchiamento cellulare, è un alimento ipocalorico grazie all’alta concentrazione di acqua (94%) con un ottimo contenuto di fibra; possiede numerose proprietà nutritive e curative, diuretiche e rinfrescanti. I suoi semi sono ricchi di grassi insaturi e l’olio che se ne estrae è spesso indicato per abbassare i livelli di colesterolo e ridurre la pressione.

 

UTILIZZO IN CUCINA

È alla base di molti piatti tradizionali della cucina mantovana, in primis, è presente nel piatto-simbolo, i tortelli di zucca. Formati da una sfoglia ripiena dai sapori ben amalgamati: da una parte il dolce della zucca e degli amaretti, dall’altra il gusto speziato della mostarda mantovana e della noce moscata, uniti e legati dall’inconfondibile grattugiata di Parmigiano Reggiano. Ma la zucca tipica la si può impiegare per numerosi altri piatti, dai risotti agli gnocchi, dalle zuppe alle insalate, in frittate o sulla graticola. E per finire con i dolci, dove la zucca mostra tutta la sua versatilità e la sua capacità di adattamento ai sapori e agli impieghi più diversi.